Quanti ne vedo in palestra con le cuffiette alle orecchie, smartphone sempre a portata di mano per rispondere rapidamente ai messaggi ricevuti o per controllare Facebook, o ancora che si scattano selfie per condividerli in real time sui social network e che di conseguenza non hanno alcune relazione sociale vera neanche nell’ora di attività fisica.
Il personal trainer, oltre al percorso di allenamento, dà valore alle sensazioni, alle emozioni e soprattutto alle parole di chi in quel momento si sta affidando a lui per il benessere del proprio corpo.
In un mondo dove ormai si dà più importanza alle parole scritte sui social network che alla vita reale, questa caratteristica la reputo un valore aggiunto di inestimabile importanza.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Copyright 2018 Emanuele Laconi, P.IVA 03756590240, Policy Privacy
Powered by Gravity Media